Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Normativa regionale delle piscine, Confcommercio apre uno sportello imprese settimanale a Castelnuovo

Inserito il 27 gennaio 2016 – 13:43

Da venerdì a Castelnuovo, nella locale sede di Confcommercio in via Farini, sarà attivo su appuntamento uno sportello imprese sulla normativa regionale delle piscine nelle attività turistiche. Questo quanto scaturito dalla partecipata e interessante riunione che ha coinvolto gli operatori del settore turistico lunedì pomeriggio a Castelnuovo.

Confcommercio Imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara ha infatti promosso l’incontro sulla nuova normativa regionale per i gestori di piscine in un’attività turistico ricettiva riscuotendo un gran numero di presenze nella sede di via Farini.

Il dibattito sulla normativa, gli adempimenti strutturali e i corsi di formazione è stato coordinato dal vicepresidente provinciale dell’associazione Fosco Bertoli, mentre i contenuti sono stati illustrati dal vicedirettore di Confcommercio Toscana, Gianni Picchi, dal tecnico dell’Asl 2 Lucca, Fabrizio Santi, e dal tecnico di Isaq Consulting, Michele Briganti. In sala presenti i vice presidenti del Consorzio Garfagnana Produce, Franco Guidi e Danilo Musetti che hanno portato la loro conoscenza in materia e cercato di chiarire i punti più spinosi della normativa.

A tal proposito, Confcommercio offrirà un grande servizio ai suoi associati e non solo: sarà infatti attivato uno sportello proprio presso la sede di Castelnuovo dove i tecnici di Isaq Consulting, società compartecipata da Confcommercio stessa, saranno a disposizione per illustrare agli imprenditori come muoversi in questa giungla normativa.

Questo venerdì appuntamenti dalle 14,30 da fissare allo 0583/473133 o tramite mail diniluca@confcommercio.lu.it. Grazie alla collaborazione con il Consorzio, saranno attivati anche i necessari corsi di formazione a prezzi davvero vantaggiosi:

«Il nostro obiettivo è far crescere il nostro tessuto associativo offrendo i servizi di cui le imprese necessitano – chiosa Bertoli – da anni credo personalmente nell’associazionismo ed anche in questo incontro si è avuta la dimostrazione di come sia importante fare numeri, essere uniti».

I corsi di formazione, da chiudersi entro il 20 marzo, saranno attivati appena la Regione darà istruzioni su come ottenere le matricole visto che la Provincia non è più competente. Per maggiori informazioni è possibile contattare la sede di Castelnuovo allo 0583/62548.