Home » In Evidenza, Territorio

Prati dell’ex campo Balilla in perfetto stato, plauso agli organizzatori di Lucca Comics & Games

Inserito il 16 aprile 2015 – 09:27

Confcommercio Lucca e Commissione Centro Storico plaudono all’organizzazione di Lucca Comics & Games, per l’eccellente stato in cui versano i prati dell’ex campo Balilla, sottostanti gli spalti delle Mura e sede dei maxi padiglioni, nei giorni della rassegna, di Lucca Games.

“Il clima di soddisfazione generale – si legge in una nota congiunta – per lo stato in cui versano ormai da diverso tempo i prati dell’ex Balilla è palpabile. Basta parlare con la gente o navigare sui social network e leggere i tanti commenti sull’argomento”.

“Siamo contenti – prosegue la nota – che oggi in molti condividano quanto Confcommercio e Commissione Centro Storico sostengono da anni: nei giorni della manifestazione i prati dell’ex Balilla sono sottoposti a un grande sforzo, questo nessuno lo nega, così come nessuno nega lo stato in cui versano i prati stessi nelle settimane immediatamente successive all’evento. Ma va ribadito che si tratta solo di un paio di mesi nell’arco dell’intero anno, peraltro in un momento di bassa affluenza turistica, e soprattutto di una situazione del tutto transitoria. E tutto questo, lo sottolineiamo, per una manifestazione di straordinario valore per la promozione e la valorizzazione dell’intera città. Insomma, di un qualcosa che rappresenta senza ombra di dubbio un interesse comune e generale per tutti i lucchesi”.

“Detto questo – insistono Confcommercio e Commissione Centro Storico -, mai come quest’anno i prati dell’ex Balilla sono stati risistemati alla perfezione: evidentemente il lavoro di risistemazione degli organizzatori di Lucca Comics & Games, migliorandosi anno dopo anno, ha raggiunto il suo culmine, tanto che oggi i prati in questione sono non solo belli a vedersi come mai in passato, ma anche in rapporto al resto degli altri tratti di prato esistenti lungo la cinta muraria cittadina”.

“Nel rinnovare il nostro plauso agli organizzatori della manifestazione – termina la nota -, dunque, auspichiamo che l’eccellente lavoro svolto quest’anno riesca una volta per tutte a placare le polemiche sollevate puntualmente dai detrattori dei Comics”.