Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Dall’1 aprile in vigore a Lucca le nuove tariffe per la tassa di soggiorno: ecco cosa e come cambia

Inserito il 24 marzo 2015 – 11:49

Scattano dall’1 aprile le nuove tariffe dell’imposta di soggiorno nel comune di Lucca, non più in base al costo degli alloggi, ma in base al livello della struttura ricettiva.

L’ufficialità è arrivata dalla delibera a cui la giunta comunale ha dato il via libera mercoledì 12 marzo, a seguito delle modifiche al regolamento sull’imposta introdotte dal Consiglio comunale nella seduta del 3 marzo, che ha introdotto come elemento di diversificazione della tariffa le categorie delle strutture ricettive definite attraverso il loro livello di qualità. Il range della tariffa va da 1 a 2,50 euro e verrà applicata per ogni pernottamento di ogni singola persona fino ad un massimo di 3 notti nel periodo di alta stagione (dall’1 aprile alla prima domenica di novembre) e per una sola notte durante la bassa stagione.

 Gli alberghi pagheranno in base alle stelle: quelli a una e due stelle 1,50 euro a notte per persona; quelli a tre e quattro stelle 2 euro e quelli a cinque stelle 2,50 euro. Tutte le altre strutture pagheranno 1,50 euro per notte a persona, ad eccezione delle residenze d’epoca che vengono equiparate agli alberghi a cinque stelle e dunque dovranno corrispondere 2,50 euro a notte per persona. Tra le strutture extralberghiere che dovranno corrispondere l’imposta, oltre a quelle già note (affittacamere, B&B, agritusimo, case per ferie, aree attrezzate, residence, villaggi turistici e residence d’epoca) sono stati introdotti per la prima volta a partire da quest’anno anche gli alloggi ammobiliati affittati ad uso turistico, che quindi dal primo aprile avranno anch’essi l’obbligo di corrispondere 1,50 euro per persona a notte. Infine i campeggi e gli ostelli dovranno corrispondere 1 euro.

Da lunedì 30 marzo, invece, sarà disponibile nell’ufficio Itinera di piazzale Verdi e negli uffici di Confcommercio Lucca in via Fillungo 121, il kit, comprensivo di espositore e materiale cartaceo in doppia lingua IT/ING. Il contenitore in materiale trasparente (plexiglass), predisposto dall’Amministrazione Comunale, dove potrete inserire l’informativa cartacea, sarà distribuito gratuitamente ed è adatto a tutte le reception, con il proposito di facilitare l’informativa al turista.

Referenti in Confcommercio Lucca – Vittorio Bini (0583/473134) e Nicola D’Olivo (0583/473135).