Home » News Generali, Servizi alle Imprese

Fino al 30 giugno si può usufruire della “Tremonti Quater”: ecco di cosa si tratta

Inserito il 17 marzo 2015 – 09:10

Gli uffici di Ascom Lucca Servizi comunicano a tutti gli associati di Confcommercio che fino al 30 giugno 2015 è possibile usufruire dell’agevolazione cosiddetta “Tremonti Quater”. Si tratta di una misura simile alla precedente “Tremonti”, sia per i beni agevolabili (Divisione 28 tabella Ateco 2007), sia per il credito di imposta (15 per cento) da calcolare sull’eccedenza rispetto alla media degli investimenti nei cinque periodi di imposta precedenti, e utilizzabile in tre quote annuali,  a decorrere dall’1 gennaio del secondo periodo d’imposta successivo all’investimento, il cui limite deve essere di 10 mila euro.

Entrando un po’ più nello specifico, il Decreto cosiddetto “Competitività” ha introdotto una specifica agevolazione (“Tremonti Quater”) a favore dei soggetti titolari di reddito d’impresa consistente  in un credito d’imposta  pari al 15 per cento delle spese in beni strumentali nuovi compresi nella divisione 28 della tabella Ateco 2007 sostenuta in eccedenza rispetto alla media di tali investimenti realizzati nei cinque periodi di imposta precedenti.

Si ricorda che

  • I beni agevolabili devono essere strumentali rispetto all’attività esercitata dall’impresa (sono quindi esclusi i beni merce e i materiali di consumo);
  • Il limite di 10 mila euro va riferito al “progetto di investimento” e non al singolo bene.