Home » Credito, In Evidenza, Sindacati

Finanziamenti regionali in arrivo per le imprese commerciali e turistiche

Inserito il 27 febbraio 2015 – 10:30

Continuano le misure a sostegno dell’imprenditoria messe in campo dalla Regione Toscana. Confcommercio Imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara infatti informa che è aperto un bando destinato alle imprese commerciali, culturali e turistiche, anche di nuova costituzione, a condizioni molto vantaggiose.

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di finanziamento a tasso zero pari al 75 per cento dell’investimento ammissibile, nel limite massimo di 80 mila euro di finanziamento rimborsabile, per le imprese commerciali, culturali e del settore terziario o al 40% dell’investimento ammissibile, nel limite massimo di 200 mila euro di finanziamento rimborsabile, per le imprese turistiche.

Molteplici sono gli investimenti ammissibili, coperti dal Piano regionale: si passa infatti da quelli per l’ampliamento e la ristrutturazione di immobili funzionali all’attività di impresa a quelli per l’installazione, la riqualificazione e il potenziamento dei sistemi e degli apparati di sicurezza, il miglioramento, ammodernamento e adeguamento di strutture adibite all’attività commerciale e turistica.

Le domande possono già essere presentate e la scadenza è fissata per il prossimo 24 aprile. Gli uffici di Confcommercio sono a disposizione per assistere le imprese nella compilazione della domanda e nell’invio della documentazione necessaria per richiedere i suddetti finanziamenti. Si invitano quindi gli interessati a contattare l’ufficio credito delle sedi di Lucca (via Fillungo 121, referente Lorenzo Guerrieri telefono 0584/54155), Viareggio (via Repaci 18, referente Maria Nannola, telefono 0584/618654) e di Massa (viale Eugenio Chiesa 2, telefono 0585/499513, referente Martina Carnicelli, telefono 0583/473164).