Home » In Evidenza, Sindacati

Mercoledì 12 novembre è il giorno della protesta “No card Day”: niente pagamenti con carta di credito nelle stazioni di carburante

Inserito il 10 novembre 2014 – 11:05

Si chiama “NO CARD DAY” ed è la iniziativa nazionale congiunta di protesta che gli impianti di distribuzione di carburante che aderiscono a Figisc e Anisa Confcommercio, assieme a Fegisc Cisl e Faib Confesercenti, organizzano per MERCOLEDI’ 12 NOVEMBRE, giornata in cui gli esercizi aderenti all’iniziativa non accetteranno pagamenti con carte di credito e Pagobancomat, per protestare contro il sistema bancario che impone costi di commissioni insostenibili per l’acquisto di carburante.

 

[gview file="http://www.confcommercio.lu.it/ascom/wp-content/uploads/2014/11/Faib-Fegica-Figisc.pdf"]

[gview file="http://www.confcommercio.lu.it/ascom/wp-content/uploads/2014/11/documento-moneta-elettronica.pdf"]