Home » Contenuti Speciali, Credito, News Generali, Territorio

Marina di Carrara devastata, da Confcommercio vicinanza e aiuto concreto

Inserito il 7 novembre 2014 – 09:15

E’ un sentimento di grande vicinanza quello che Confcommercio Imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara intende rivolgere all’intera popolazione del territorio carrarese colpita dalla devastante ondata di maltempo di mercoledì mattina. Un pensiero, questo, che va naturalmente ben al di là della solidarietà “di categoria”, rivolta cioè ai soli commercianti, ma che include tutti i cittadini, indistintamente.

Sin da ora, Confcommercio chiede al sindaco di Carrara Angelo Zubbani di attivarsi per la sospensione immediata delle tasse di competenza municipale a tutti coloro che abbiano subito danni provocati dagli allagamenti. Un modo, questo, per permettere ai cittadini colpiti e costretti in queste ore a fare la conta dei danni di rimandare alcune scadenze”.

“Per quanto riguarda invece nello specifico la categoria dei commercianti – prosegue Confcommercio -, la nostra associazione si offre da subito come punto di appoggio per tutti coloro che avranno bisogno nelle prossime settimane di aiuto, di perizie tecniche o di assistenza legale per il disbrigo delle pratiche di richiesta risarcimento danni. Al tempo stesso, Confcommercio mette a disposizione i suoi uffici del settore credito per tutte quelle aziende che necessiteranno di accedere alla liquidità per riparare i danni subiti dai rispettivi negozi”.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare al numero di telefono 0585/499513.