Home » News Generali, Sindacati

La Fnaarc verso la ricostituzione del nuovo sindacato

Inserito il 22 maggio 2014 – 10:49

Si è svolto nella sede di Confcommercio Lucca il primo incontro per la ricostituzione del sindacato provinciale degli agenti e rappresentanti di commercio Fnaarc. La volontà dell’associazione è infatti quella di farsi nuovamente portavoce delle istanze di una categoria numerosa, regolata da un contesto normativo variegato con aspetti contrattuali, fiscali e previdenziali non sempre di facile interpretazione.

E’ stata proprio la consapevolezza della complessità della disciplina relativa all’attività degli agenti a convincere i partecipanti della necessità di un’assistenza a tutto campo: punto condiviso infatti è stato la mancanza di tempo per occuparsi personalmente ed in maniera esaustiva di tutte le relative sfaccettature ed adempimenti. Il sindacato Fnaarc vuole appunto proporsi come costante riferimento e appoggio per i rappresentanti e durante questo primo tavolo di lavoro sono state elaborate le prime importanti proposte da portare avanti.

Tra queste – oltre all’esigenza di una formazione e di un aggiornamento professionale continui- l’istanza di rimborso dell’Irap, seguendo la strada aperta dalle sentenze della Corte di Cassazione in materia che fissano precise condizioni in presenza delle quali è possibile chiedere la restituzione delle suddetta imposta all’Agenzia delle entrate, e la richiesta formale di innalzamento delle soglie di deducibilità delle spese per l’automobile, vero bene primario dell’agente di commercio. I funzionari Confcommercio sono già al lavoro per sviluppare questi argomenti e dare le prime risposte concrete ad una categoria che le attende da troppo tempo.

Per informazioni è possibile contattare l’ufficio Fnaarc presso Confcommercio Lucca (referente Lorenzo Guerrieri, 0583-47311, guerrierilorenzo@confcommercio.lu.it ).