Home » Primo Piano, Territorio

Lucca in festa con la tradizionale Fiera di Santa Zita: 4 giorni di eventi fino a domenica 27 aprile

Inserito il 24 aprile 2014 – 10:14

Torna anche quest’anno la serie di iniziative collegate alla tradizionale Fiera di Santa Zita, uno degli eventi primaverili più attesi e sentiti dai lucchesi, capace di attirare numerosi visitatori da tutta la Toscana. La manifestazione, organizzata dal rinnovato Centro commerciale Città di Lucca e dal Comune, con la collaborazione di Confcommercio, Provincia e Camera di Commercio, si svolge su una durata di 4 giorni, aprendo i battenti oggi (giovedì 24 aprile) e proseguendo poi fino a domenica prossima 27.

Per ciascuno di questi giorni, dalle 9 alle 20 è prevista in piazza Anfiteatro la mostra mercato dei fiori e delle piante ornamentali, con la presenza di espositori da tutta la Toscana, ma anche dal Piemonte e addirittura dall’Olanda. Nell’ambito della mostra domani (venerdì 25) alle 10,30 è prevista l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità, seguita dalla classica premiazione degli espositori. Nei giorni della fiera in via Fillungo, piazza Scalpellini e piazza S. Frediano saranno presenti i banchi dei dolciumi e dei brigidini; sempre in piazza S. Frediano e piazza Scalpellini, inoltre, in programma l’allestimento di due aiuole da parte di Opera delle Mura e dei giardinieri dell’Orto Botanico.

Domenica 27, inoltre, Mercatino delle arti, dei mestieri e delle opere dell’ingegno a cura di Artisticamente – Associazione lucchese arti & mestieri di Confcommercio, sotto Porta dei Borghi. proprio in occasione del giorno di S. Zita, avente come tema portante quello dei fiori. E ancora, sempre domenica 27 dalle 16 alle 17 match di improvvisazione teatrale a cura del gruppo Experia. Per ciascuno dei quattro giorni l’associazione “Animata… mente” offrirà animazione e trucca bimbi per i più piccoli.

Nell’ambito di una sinergia con l’International Open Golf, infine, durante il weekend all’interno del Real Collegio sarà presente un allestimento floreale dedicato a S. Zita, mentre in piazza Anfiteatro campeggerà uno spazio riservato alla manifestazione golfistica