Home » In Evidenza, Territorio

Lavori a Sant’Alessio e Monte San Quirico, vicinanza agli imprenditori

Inserito il 28 marzo 2014 – 13:27

Confcommercio esprime massima vicinanza e solidarietà ai commercianti delle frazioni di Sant’Alessio e Monte San Quirico, per i gravi disagi e i pesanti danni loro causati dai prolungati lavori per la realizzazione della nuova rete fognaria che da mesi interessano i due paesi.

“La nostra associazione – si legge in una nota – è da tempo in prima linea per un confronto che permetta di ottimizzare tempi e modalità dell’intervento che, certamente, assume notevole rilevanza per il futuro delle due località, ma che al tempo non può e non deve mettere in ginocchio le attività imprenditoriali della zona”.

“Confcommercio – prosegue la nota – ha preso parte a numerosi tavoli di lavoro e confronti pubblici ed oggi sottoscrive in pieno la richiesta degli operatori, rivolta alla società Geal, di far riprendere i lavori non il prossimo 31 marzo, ma nel periodo compreso fra il 15 luglio e il 15 agosto prossimi, momento dell’anno in cui il traffico veicolare è ridotto e con un maggior impiego di mezzi quali scooter e biciclette”.

“Sottoscriviamo inoltre – conclude Confcommercio – la richiesta di allungare i tempi di lavoro quotidiani sull’intero arco delle 24 ore, in modo che il cantiere possa essere completato una volta per tutte nell’arco di un mese, ponendo così fine a disagi enormi che, è bene rimarcarlo, non riguardano soltanto i commercianti, ma l’intera popolazione”.