Home » In Evidenza, Sindacati

Fipe Italia: dall’Istat una ulteriore conferma sullo stato di crisi dei pubblici esercizi

Inserito il 6 marzo 2014 – 09:23

Ancora stato di crisi per i pubblici esercizi.

A certificarlo è una indagine Istat, i cui risultati sono stati resi noti dall’ufficio studi nazionale di Fipe Confcommercio Italia.

“Il quarto trimestre del 2013 – si legge in una nota di Fipe – conferma lo stato di crisi profonda da cui il settore dei pubblici esercizi non riesce ad emergere. I dati sull’andamento del fatturato di bar e ristoranti nell’ultima frazione dell’anno sono l’ulteriore conferma dello stato di sofferenza del settore”.

“Il fatturato è calato del 2,8 per cento, trascinando a meno 3,8 il fatturato complessivo del 2013. Male anche la differenza fra imprese che hanno avviato l’attività e quelle che l’hanno cessata. Nel 2013 si registra infatti ancora un saldo negativo di 9 mila 475 unità”.