Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Commercio su area pubblica a Viareggio, confronto positivo fra Confcommercio e la vicesindaco Romanini

Inserito il 5 marzo 2014 – 21:58

Positivo incontro in municipio tra il vicesindaco e assessore alle attività produttive del Comune di Viareggio Chiara Romanini e le categorie economiche per un primo confronto sul commercio su area pubblica, con un occhio particolarmente attento sul mercato di piazza Cavour.

In questa sede Confcommercio, attraverso il presidente Piero Bertolani e la vice presidente Patrizia Lombardi, ha ribadito le sue proposte sull’argomento, coerenti con i punti programmatici da sempre ribaditi dall’Associazione: lotta all’abusivismo, attraverso cui contrastare lo scadimento qualitativo delle merci proposte; pulizia dell’area e nuove metrature e misurazioni per maggior decoro e sicurezza; aperture dei banchi per migliori spaziature e rispetto delle regole per gli operatori.

Dopo questa prima fase di consultazione, l’assessore Romanini ha previsto il passaggio alla concertazione vera e propria con le associazioni di categoria, per scendere più nel dettaglio della normativa in materia e giungere ad una revisione organica della regolamentazione, volta al rilancio non solo dell’area del Mercato ma di tutta la zona commerciale della città.

Un passaggio necessario per tradurre normativamente i tanti spunti sul piatto, con cui si intende appunto rivitalizzare uno dei polmoni commerciali di Viareggio, con forti ricadute in termini occupazionali e di sviluppo.