Home » In Evidenza, Territorio

Bertolani: “A Viareggio tessuto imprenditoriale vivo”

Inserito il 11 marzo 2014 – 08:40

La crisi economica morde ancora ma le notizie riguardanti le nuove aperture di negozi e pubblici esercizi a Viareggio induce un cauto ottimismo sui segnali di ripresa.

“La nostra si conferma città a grande vocazione imprenditoriale – sottolinea Piero Bertolani. presidente di Confcommercio Viareggio- e fa piacere vedere che in tanti con l’avvicinarsi della stagione turistica provano comunque ad investire nonostante il periodo non entusiasmante”.

“Il grande successo ottenuto da questa edizione del Carnevale dimostra che Viareggio può avere ancora appeal, soprattutto nel momento in cui offre eventi di qualità”.

“Come Confcommercio Viareggio pertanto manifestiamo fin da ora alla Fondazione Carnevale la nostra disponibilità a collaborare per portare avanti ulteriori iniziative legate alla manifestazione principe della città”.

“Da tempo infatti sosteniamo che la carenza di eventi di richiamo sia uno dei problemi che la città si porta dietro da tempo e la cui soluzione è assolutamente prioritaria per ridare slancio non solo al tessuto economico ma anche a quello sociale”.

“Confcommercio è pronta a fare la sua parte, i contatti con l’amministrazione- che ben conosce le nostre posizioni su tutte le tematiche relative al commercio ed al turismo- sono pressoché quotidiani e c’è la forte volontà di confrontarsi per trovare soluzioni che permettano alle aziende di uscire dalla stagnazione”.

“Una fiscalitàmeno oppressiva, più parcheggi e meglio segnalati, attenzione all’accoglienza a partire dal decoro e dalla cura dell’arredo e del verde pubblico, semplificazione degli adempimenti burocratici che ostacolano quotidianamente la vita delle imprese: questi sono alcuni dei tavoli di lavoro aperti su cui l’Associazione si sta impegnando ed i cui frutti saranno presto visibili”.

“Conforta questo nostro impegno e ci sprona a fare ancora meglio il fatto che tante attività stiano aprendo o anche riaprendo dopo un periodo di chiusura dovuto a difficoltà economiche: tutto questo contribuirà a rendere migliore il volto di Viareggio”.