Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Palatucci, piazzale Boccherini ed ex Manifattura: la Commissione chiede un incontro al Comune

Inserito il 25 febbraio 2014 – 09:18

Alberto Venga, rappresentante della zona ovest in seno alla Commissione centro storico di Confcommercio, commenta la decisione del Comune di Lucca di non ripristinare un accesso al parcheggio Palatucci dal lato di viale Carlo Del Prete,già esistente in passato prima di essere chiuso da una precedente amministrazione.

“Scopriamo questa cosa – afferma Venga – soltanto attraverso giornali e siti internet, senza essere stati preventivamente informati dall’amministrazione. Riteniamo che si tratti di una mossa sbagliata, visto che un nuovo ingresso dal viale Carlo Del Prete avrebbe reso senza dubbio più accessibile e quindi fruibile il parcheggio in questione che, come dimostrato negli ultimi mesi una volta reso gratuito, sa essere elemento fortemente attrattivo se valorizzato in modo adeguato”.

“Oltre a questo – prosegue Venga -, riguardo alle altre proposte avanzate dalla commissione e dai rappresentanti Confcommercio della zona ovest, non abbiamo ancora capito quali siano le strategie decise dal Comune sulla sosta e i tragitti di bus turistici fra piazzale Boccherini e il Palatucci”.

“Durante le precedenti riunioni – aggiunge Venga – c’era stato detto dal Comune che avrebbe accettato la nostra proposta di far effettuare lo scarico delle persone in piazzale Boccherini, mandando poi i bus a parcheggiare al Palatucci. Ma oggi, su questo punto, il Comune non ha chiarito sugli organi di informazione se intenda accogliere la nostra proposta”.

“Stesso problema – spiega Venga – interessa i pullman di linea: leggendo quanto comunicato dal Comune agli organi di informazione, infatti non si specificano i tragitti e le soste”. “Sulla base di questo – insiste il rappresentante della commissione – all’inizio della prossima settimana protocolleremo una lettera indirizzata agli assessori comunali di riferimento, per chiedere un incontro urgente e avere risposte rispetto a questi argomenti”.

“Con l’occasione – termina Venga – chiederemo una volta per tutte chiarimenti anche riguardo alla proposta avanzata dalla commissione di realizzare, nell’ambito dei lavori del Piuss, un nuovo parcheggio da 1000 posti all’interno della ex Manifattura, così da capire se il Comune intenda o meno andare avanti. Come sostenuto e richiesto dal nostro presidente Giovanni Martini, si tratta dell’ultima grande opportunità per realizzare un importante contenitore a servizio dell’intera città”.