Home » In Evidenza, News Generali

Nuovo ospedale di Lucca, Cordoni e Pasquini: “Un salto di qualità per tutta la città”

Inserito il 3 dicembre 2013 – 09:06

Visita al nuovo ospedale “San Luca” di Lucca, lunedì 2 dicembre, da parte di una delegazione di Confcommercio Imprese per l’Italia – Provincia di Lucca guidata dal presidente Ademaro Cordoni e dal direttore Rodolfo Pasquini. Il gruppo è stato accolto ed accompagnato dai rappresentanti della direzione aziendale e ospedaliera, che hanno illustrato le peculiarità della struttura che verrà inaugurata il 18 gennaio ed attivata l’1 febbraio 2014.

La visita è rientrata nelle iniziative attuate dall’azienda Usl n. 2 di Lucca per far conoscere alla città il nuovo ospedale e le sue modalità organizzative. “Le parti finite che abbiamo visto – commenta il direttore Pasquini – presentano caratteristiche davvero ottimali: mi riferisco in particolare a sale operatorie, terapia intensiva e sub – intensiva. Vedremo cosa accadrà quando la struttura sarà operativa, ma le premesse sono molto positive. Come associazione chiederemo al concessionario informazioni su come saranno organizzati e gestiti gli spazi commerciali al primo piano del San Luca, che coprono un’area consistente. E’ una risposta che dobbiamo alla nostra categoria”.

“Quando il nuovo ospedale sarà a regime – aggiunge Cordoni – rappresenterà sicuramente un grande salto di qualità per la sanità del territorio di Lucca. Sarà importante anche l’integrazione con i servizi sanitari che resteranno al Campo di Marte. Per quanto riguarda l’attuale presidio, noi pensiamo che il modello da seguire sia quello attuato a Pisa, senza che ci sia un travaso di contenitori che avrebbe ripercussioni sulle attività imprenditoriali”.