Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Mondiali 2015 di Blood Bowl a Lucca, Bonino ringrazia il comitato promotore

Inserito il 5 dicembre 2013 – 10:26

In merito all’avvenuta assegnazione alla città di Lucca dei Mondiali 2015 di Blood Bowl (gioco da tavola fantasy), il presidente di Federalberghi Confcommercio Lucca Pietro Bonino rivolge un sentito ringraziamento ai vertici di Lucca Comics & Games, Ludolega Lucchese e tutti gli altri enti a vario titolo coinvolti per l’importante risultato ottenuto, capace di garantire ulteriore visibilità al territorio.

“Nonostante la concorrenza di capitali di stato come Copenaghen e di metropoli come Sydney, già sede dei giochi olimpici del 2000 – afferma Bonino – la nostra città è riuscita a spuntarla, a conferma del ruolo di primo piano raggiunto a livello mondiale nel settore del gioco fantasy, e a premio del gran lavoro svolto dal comitato promotore, che ha visto in campo una pluralità di soggetti”.

“Certamente – prosegue Bonino – si tratta di un’ottima notizia a livello turistico, anche se proiettata sul medio periodo e non sull’immediato, in quanto nei tre giorni della rassegna sarà previsto un massiccio numero di giocatori e visitatori, con ricadute importanti per il tessuto commerciale e ricettivo, tenendo anche conto del fatto che si tratta di un periodo (6 – 8 novembre), subito successivo a Lucca Comics & Games, solitamente di bassa affluenza turistica”.

“Un plauso – conclude il presidente di Federalberghi – va dunque a tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo, auspicando che questo esempio di valorizzazione della città anche nei periodi di bassa stagione”.