Home » In Evidenza, Territorio

Nuovo regolamento urbanistico di Pietrasanta, Confcommercio chiede ampliamenti di superfici anche per il commercio

Inserito il 6 novembre 2013 – 15:08

Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Lucca segue con grande interesse l’evolversi della situazione del mondo del commercio a Pietrasanta, anche grazie alle tante segnalazioni che riceviamo quotidianamente dai nostri associati.

Da tempo l’attenzione è puntata sulla redazione del nuovo regolamento urbanistico, argomento su cui l’Associazione ha già avuto modo di esprimersi con l’amministrazione sia attraverso incontri personali che tramite lettere istituzionali protocollate.

In particolare la richiesta che giunge dal mondo imprenditoriale è quella di rimuovere gli ostacoli alla possibilità di ampliare la superficie delle attività, sulla scia di quanto suggerito più volte anche dalla Regione Toscana.

In un momento di particolare difficoltà per le aziende sarebbe auspicabile infatti una misura volta a sostenere ed incentivare i commercianti che vogliono comunque investire.

Confcommercio esprime pertanto stupore nell’apprendere dagli organi di informazione che l’amministrazione comunale sarebbe propensa a concedere gli ampliamenti fino al 50% alle attività artigiane mentre nulla viene detto riguardo alle attività commerciali, che – come detto- da tempo manifestano allo stesso modo la medesima volontà, in modo da aumentare la loro concorrenzialità sul mercato.

E’ senz’altro positivo che l’amministrazione intenda lanciare un segnale contro la crisi, ma allo stesso tempo chiediamo quale sia la sua posizione rispetto alla facoltà di ampliare la superficie per le piccole e medie imprese commerciali.