Home » In Evidenza, Sindacati

“Contratto weekend” e premio di risultato, doppio accordo Confcommercio – organizzazioni sindacali

Inserito il 8 novembre 2013 – 11:36

Doppia importante intesa raggiunta nei giorni scorsi fra il mondo Confcommercio, da una parte, e le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, dall’altra, in tema di pubblici esercizi. Riguardo al premio di risultato, a ripresa del precedente accordo provinciale integrativo dell’agosto 2011, ne è stata siglata una proroga relativa al periodo 1 novembre 2012 – 31 ottobre 2013, con i titolari delle attività chiamati ad erogarlo ai propri dipendenti con somme oscillanti, a seconda del livello del dipendente stesso, da un minimo di 35 a un massimo di 50 euro.

L’altra intesa siglata, invece, riguarda una modifica dell’accordo provinciale integrativo al contratto collettivo, che va ad abrogare una importante restrizione in merito ai cosiddetti “contratti weekend” (8 ore di lavoro totali dal venerdì alla domenica).

Finora, infatti, essi erano stipulabili soltanto con lavoratori studenti e/o lavoratori occupati a tempo parziale con altri datori. Con il nuovo accordo, infatti, tale tipologia di contratto viene estesa, sia a tempo determinato che indeterminato, a tutti coloro che già non abbiano in essere contratti da 40 ore settimanali. Per ulteriori informazioni su questi due accordi è possibile contattare gli uffici di Confcommercio (referente Eleonora Neri, 0583/473160).