Home » Contenuti Speciali, Primo Piano

Abusivismo e contraffazione, anche la provincia di Lucca aderisce alla mobilitazione nazionale di Confcommercio

Inserito il 6 novembre 2013 – 11:04

E’ una giornata dal grande significato, quella organizzata da Confcommercio Imprese per l’Italia per lunedì 11 novembre in tutta Italia sul tema “Legalità, mi piace”, pensata e voluta per lanciare una forte mobilitazione contro le piaghe dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, e le pesantissime ricadute che questa forma di concorrenza sleale provoca sull’economia reale.

Iniziativa, questa, che vedrà naturalmente anche l’attivo coinvolgimento di Confcommercio Imprese per l’Italia – provincia di Lucca, nella cui sede di Palazzo Sani è fissato un appuntamento aperto agli amministratori pubblici, ai rappresentanti della Guarda di Finanza e a tutti gli imprenditori interessati e a vario titolo coinvolti.

Il programma prevede per le 10,30 un collegamento in diretta streaming con la sede di Roma di Confcommercio, nel corso del quale interverranno il presidente nazionale dell’associazione Carlo Sangalli, il ministro dell’interno Angelino Alfano, il ministro dello sviluppo economico Flavio Zanonato e il generale di corpo d’armata della Guardia di Finanza Pasquale Debidda. Al termine della diretta, previsto attorno alle 11,15, prenderà il via la discussione fra i presenti a Palazzo Sani, nel corso della quale gli imprenditori avranno modo di illustrare alle autorità le problematiche da loro vissute sulla propria pelle.

Temi multi sfaccettati come l’abusivismo commerciale e la contraffazione, infatti, investono molti settori del tessuto economico come quelli, tanto per fare solo alcuni esempi, delle strutture ricettive, degli agenti immobiliari, della ristorazione, degli ottici e dell’abbigliamento.