Home » In Evidenza, Territorio

Un nuovo progetto con Confcommercio e Consorzio per monitorare i flussi di visitatori, lucchesi e non, in centro storico

Inserito il 28 ottobre 2013 – 12:59

Ha preso il via nei giorni scorsi un interessante progetto realizzato congiuntamente da Confcommercio, Consorzio centro commerciale Città di Lucca, Imt Alti Studi di Lucca e Cnr di Pisa, mirato a realizzare uno studio approfondito sui flussi di visitatori all’interno del centro storico.

Nella sostanza, sono stati posizionati dieci telefoni cellulari dotati di dispositivo bluetooth all’interno di altrettante attività commerciali della città che hanno offerto la propria disponibilità ad “ospitare” il dispositivo stesso, ognuno dei quali avrà il compito di monitorare i passaggi dei turisti (ma anche dei lucchesi ovviamente), dotati a loro volta di bluetooth, nei diversi punti della città. A tale proposito, i telefoni cellulari sono stati distribuiti in maniera omogenea, in modo così da “coprire” l’intero centro storico.

Questa operazione andrà avanti sino alla fine dell’anno, dopo di che verrà compiuta una prima analisi dei dati raccolti e dei relativi flussi, che verranno poi resi noti. Preme sottolineare come “l’aggancio” dei telefoni cellulari di turisti e lucchesi ai dispositivi installati avverrà nel pieno rispetto delle vigenti normative sulla privacy: ovvero sia, ai possessori di ciascun telefono che si troverà a transitare di fronte al dispositivo non verranno presi dati personali, ma semplicemente attribuiti numeri ordinari, del tutto anonimi, per tracciare il loro percorso.