Home » In Evidenza, Territorio

Concessioni demaniali in Passeggiati, Confcommercio incontra commercianti e affittuari

Inserito il 4 ottobre 2013 – 09:01

Recuperare un corretto rapporto tra tutti i soggetti coinvolti in tema di concessioni demaniali in Passeggiata.

E’ questo il principale input uscito da un incontro, organizzato da Confcommercio Imprese per l’Italia nella nuova sede di Viareggio in via Repaci, che ha visto protagonisti concessionari ed affittuari alle prese con una situazione al centro di discussioni e polemiche.

Dopo l’apertura del direttore Rodolfo Pasquini si sono succeduti senza sosta molti interventi, attraverso i quali i presenti hanno provato a spiegare le proprie ragioni, cercando un punto di sintesi tra le diverse posizioni.

Non c’è dubbio infatti che il rapporto triangolare che vede attori il Comune, i concessionari degli immobili e gli affittuari -gestori finali delle attività- abbia bisogno di essere ridiscusso alla luce del momento storico, che vede profondamente mutate le condizioni entro cui questi soggetti operano.

Non è infatti pensabile che il valore delle concessioni, e di riflesso degli affitti, sia lasciato alla sola legge di mercato domanda/offerta ma occorre un ripensamento che vada a toccare anche altre variabili contingenti di primaria importanza, come l’appetibilità economica dell’attività o la destinazione d’uso.

Al termine della discussione, il clima costruttivo instauratosi ha fatto emergere molti spunti utili per fare il corretto punto della situazione: Confcommercio Imprese per l’Italia infatti, facendosi portatrice delle istanze più sentite dagli imprenditori, organizzerà un incontro con l’amministrazione comunale per approfondire tutte le indicazioni ricevute.