Home » News Generali, Territorio

Parere favorevole del Consorzio all’aumento dei turni per svuotare i cestini all’interno del centro storico

Inserito il 20 agosto 2013 – 10:45

Esprime soddisfazione Federico Lanza, presidente del Consorzio centro commerciale Città di Lucca di Confcommercio, nell’apprendere la decisione del Comune di instituire nuovi turni tardo – pomeridiani e serali, a cura della società Sistema Ambiente, per lo svuotamento dei cestini dislocati all’interno del centro storico.

“Si tratta – afferma Lanza – di un argomento a noi particolarmente caro e per il quale ci siamo impegnati a lungo, convinti della necessità di ovviare ad un problema annoso e certamente dannoso sul piano dell’immagine e del decoro. Un ringraziamento dunque all’amministrazione comunale, anche se va ricordato come questo servizio sarebbe stato certamente più utile attivarlo, come sollecitato a più riprese dal nostro consorzio, all’inizio dell’estate e non attorno a Ferragosto”.

“Avendo deciso di intervenire sull’argomento con spirito costruttivo – prosegue Lanza -, però, desidero non perdermi in polemiche inutili: non c’è dubbio che tutti, dai lucchesi ai turisti, apprezzino questa città più pulita e godibile per chiunque si trovi ad attraversarla, ragion per cui lancio la proposta di rendere permanente questo tipo di servizio aggiuntivo, auspicando che da parte dei cittadini ci sia anche una maggiore attenzione nel conferire i rifiuti in maniera corretta e negli orari indicati, così da agevolare notevolmente il lavoro di raccolta da parte di Sistema Ambiente”.

“Naturalmente – conclude il presidente del consorzio – non sto parlando di tutto l’arco temporale di un anno: durante la bassa stagione, non ve ne è necessità, visto il quantitativo di rifiuti prodotto all’interno del centro storico. Credo quindi che sia sufficiente attivare il turno supplementare per non più di 4 mesi”.