Home » Contenuti Speciali, In Evidenza

Notte Bianca, Villa Guinigi diventa il tempio della musica classica

Inserito il 14 agosto 2013 – 11:03

All’interno del ricchissimo programma della Notte Bianca organizzata da Confcommercio e Comune di Lucca per sabato 24 agosto, uno spazio speciale verrà riservato alla musica classica, altra grande “new entry” di questa seconda edizione.

Nello stupendo scenario di Villa Guinigi andrà infatti in scena un doppio, imperdibile concerto (a ingresso gratuito): si parte alle 21 con l’Istituto superiore di studi musicali “Boccherini” che metterà in scena “Carmina Burana”, cantata scenica di Carl Orff composta fra il 1935 e il 1936 basata su poemi scelti ed elaborati fra quelli trovati nella omonima raccolta medioaevale, presentata per l’occasione in versione autografa per soli, coro, due pianoforti e percussioni, sotto la direzione e concertazione del maestro Gian Paolo Mazzoli.

A seguire, verso le 22,30, spazio a Simone Soldati, giovane ma già affermato pianista lucchese di fama internazionale già salito anche sul prestigioso palco del Summer Festival nella serata dei “Talenti Lucchesi” del 2012, oltre che concertista di fronte a personalità del calibro del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che eseguirà al pianoforte arie di Mozart, Schumann, Brahms, Debussy, Puccini e Gershwin.