Home » News Generali, Sindacati

Borse di studio e assegni dall’Ebiter a studenti e madri lavoratrici del commercio e dei servizi

Inserito il 7 agosto 2013 – 08:17

Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento promosso dall’Ente Bilaterale del Terziario della provincia di Lucca, che ieri pomeriggio (martedì) ha consegnato a 45 destinatari aventi diritto borse di studio e assegni per un totale di 20 mila 600 euro (foto d’archivio).

Nello specifico, sono state assegnate 32 borse di studio a figli di lavoratori o a studenti lavoratori dei settori del commercio e dei servizi, oscillanti fra i 300 e i 500 euro, per un totale di 13 mila 600 euro. Altri 7 mila euro, invece, sono stati erogati sotto forma di 13 assegni di importo pari a 500 o 1000 euro, destinati a madri lavoratrici nel settore sempre del commercio e dei servizi per la conciliazione dei tempi di vita e famiglia.

Alla cerimonia, tenutasi a Palazzo Sani sede di Confcommercio, erano presenti il presidente dell’Ebiter Massimiliano Bindocci, segretario provinciale della Filcams Cgil, e il consigliere Roberto Perna, vicedirettore di Confcommercio stessa.