Home » In Evidenza, Territorio

Due giorni di festa a Segromigno in Monte con il Ccn “Indiana e dintorni”

Inserito il 9 luglio 2013 – 12:43

Doppio appuntamento da non perdere, venerdì 12 e sabato 13 luglio a Segromigno in Monte, a cura del locale Centro commerciale naturale di Confcommercio “Indiana e dintorni”.

Si parte venerdì 12, con una serata che dovrebbe intitolarsi “Col dì di venerdì”, articolata in due parti: la prima di esse prevede una videoproiezione con foto e informazioni relative ai progressi dei lavori di restauro della chiesa di San Lorenzo di Segromigno in Monte, pieve romanica del XII° secolo. La seconda partd della serata, invece, prevede la messa in scena di una commedia dal titolo “Villa vendesi… ir fantasma anco”, a cura della “Compagnia de’ Sonati” con la partecipazione degli allievi della scuola di musica della Filarmonica Giacomo Puccini di Segromigno in Monte.

Commedia, questa, liberamente tratta da “Il fantasma di Canterville” di Oscar Wilde. Sabato 13, invece, torna l’appuntamento con il tradizionale “Non solo fiera notte”, aperta alle 18 dai banchi del mercato e dagli stand di arti e mestieri e delle varie associazioni di volontariato.

Alle 19 scatterà la seconda edizione della “Corsa dello zoccolo” che vede impegnate 4 squadre in staffetta, la corsa è organizzata dai Marciatori Segromignesi e da “Noi di Piaggiori detti piaggioresi”. Alle 20,30 esibizione della Filarmonica Giacomo Puccini di Segromigno in Monte, seguita alle 21 dallo spettacolo musicale della scuola “Music Box Accademy” con la band “Banana Republic” e la band “Crisimama” di Segromigno in Monte con batterista d’eccezione Brando Franceschini, uno dei più giovani e bravi batteristi emergenti in circolazione (forse di tutta Italia) in quanto non ha ancora 3 anni.

Infine, una bellissima iniziativa che volge lo sguardo al sociale, per il quale anche il Ccn “Indiana e dintorni” è sempre in prima linea, che si svolgerà durante la serata ed è quella de “Le torte contro i torti”, gara e degustazione di torte tipiche lucchesi organizzata da Amnesty International – gruppo di Lucca, insieme a Slow food Lucca Compitese Orti Lucchesi e l’Associazione Umanitaria Yra, a cui andrà il ricavato.

Per maggiori informazioni e iscrizioni alla gara è possibile contattare il numero di telefono 339.2612379.