Home » In Evidenza, Territorio

Ancora sulla Tares a Pietrasanta: Confcommercio chiede concertazione al Comune

Inserito il 31 luglio 2013 – 10:06
Parliamo di: ,

A seguito delle numerose segnalazioni di protesta che continuano ad arrivare agli uffici di Confcommercio da parte di commercianti del territorio di Pietrasanta, in merito alla nuova tariffa Tares sui rifiuti introdotta dal Comune, l’associazione ritorna sull’argomento con alcune considerazioni:

“Già nei giorni scorsi – si legge in una nota – c’eravamo espressi, affrontando lo specifico caso dei negozi del settore alimentare. Più in generale, preme sottolineare come su questo tema particolarmente delicato, vista anche la grave crisi economica che sta colpendo tutte le attività, da parte del Comune sia mancata una doverosa concertazione con le associazioni di categoria. Adesso, con l’arrivo dei primi bollettini pervenuti nelle ultime settimane agli imprenditori, è tornata a montare la loro rabbia, visti i notevoli aumenti registrati rispetto al passato”.

“Per questa ragione – conclude la nota – Confcommercio invita l’amministrazione a riaprire il dialogo su questo argomento, alla ricerca di misure che possano attutire gli effetti della tariffa sulle tasche della categoria che rappresentiamo”.