Home » News Generali, Servizi alle Imprese

Una convenzione a livello nazionale fra Confcommercio e la Ford: forti sconti per gli associati sui nuovi veicoli

Inserito il 12 giugno 2013 – 08:36
Parliamo di: , ,

Ford e Confcommercio Imprese per l’Italia hanno stretto un nuovo accordo a livello nazionale che garantisce alle imprese associate speciali condizioni commerciali di acquisto di uno o più veicoli Ford.

Sull’intera gamma di veicoli nuovi Ford, compresi quelli a motore Gpl, sono applicati sconti a partire dal 18% e fino al 37%.

I dettagli della convenzione

I trattamenti di sconto indicati si intendono praticati sul prezzo di listino al pubblico del veicolo e dei suoi eventuali accessori. Sono escluse le imposte e/o tasse, le spese di trasporto, di preconsegna e di immatricolazione.

Lo sconto si intende senza permuta di veicoli usati. In caso di permuta, la valutazione verrà eseguita direttamente dal concessionario Ford Partner.

MODELLO SCONTO ASSOCIATO CONFCOMMERCIO

  • KA 25%
  • FIESTA 25%
  • FIESTA GPL 22%
  • B-MAX 20%
  • B-MAX GPL 18%
  • FOCUS 26%
  • FOCUS GPL 24%
  • C-MAX 26%
  • C-MAX GPL 24%
  • NEW KUGA 22%
  • MONDEO 24%
  • S-MAX 28%
  • GALAXY 28%
  • FIESTA VAN 30%
  • TRANSIT 37%
  • CUSTOM 30%
  • RANGER 25%

I veicoli dovranno essere pagati al concessionario Ford Partner che effettuerà la fornitura, almeno 4 giorni prima dell’immatricolazione, salvo diversi accordi con il concessionario FordPartner stesso.

Il costo del trasporto, della preparazione e dell’immatricolazione sarà determinato in base a quanto stabilito nei listini suggeriti al pubblico dalla Ford Italia, sotto la voce chiavi in mano. Il prezzo chiavi in mano non comprende l’imposta denominata Ipt, la cui competenza è delegata alle autorità provinciali.

La consegna dei veicoli è prevista, salvo diversi accordi, presso la sede del concessionario FordPartner fornitore.