Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Riqualificazione piazza San Giusto e via del Battistero, commercianti e antiquari incontrano l’assessore Lemucchi

Inserito il 13 marzo 2013 – 12:07

Prosegue l’impegno di Confcommercio e Commissione Centro Storico per la difesa e riqualificazione del mercato antiquario all’interno della città. Dopo una prima riunione con l’assessore comunale alle attività produttive Giovanni Lemucchi, tenutasi lo scorso 12 febbraio e avente come oggetto l’area di piazza Bernardini, un secondo incontro si è svolto lunedì pomeriggio a Palazzo Sani con tema la zona di piazza San Giusto e via del Battistero.

Erano presenti lo stesso Lemucchi, il direttore di Confcommercio Rodolfo Pasquini, il presidente della Commissione Giovanni Martini, il componente di giunta Dante Pieroni e diversi operatori dell’area coinvolta, commercianti e antiquari. Tanti gli argomenti sul tavolo della discussione, a partire dai lavori per il rifacimento esterno della sede della Cassa di Risparmio di Lucca, vista l’imminente e prolungata apertura (si parla di alcuni mesi) di un cantiere che comporterà alcuni inevitabili disagi in termini di impatto paesaggistico della piazza e di spazi disponibili per il mercato. I presenti hanno proposto poi all’assessore Lemucchi un piano per la riqualificazione complessiva del mercato antiquario, tornando a coinvolgere, con banchi di ridotte dimensioni, anche alcune vie laterali adiacenti la piazza come ad esempio via del Battistero e Corte Bertolini, sedi “storiche” del mercato stesso nei primi anni della sua vita e poi poco a poco rimastene sguarnite.

Al tempo stesso, è stato chiesto all’amministrazione di predisporre una adeguata cartellonistica, sia per i turisti che a servizio dei cittadini lucchesi, che informi sulle attività commerciali e iniziative in corso nell’area, a maggior ragione in considerazione della ridotta visibilità prodotta dal cantiere in procinto di essere aperto.