Home » In Evidenza, Sindacati, Territorio

Maltempo in arrivo, la Commissione chiede varchi spenti e parcheggi gratis per il weekend

Inserito il 7 marzo 2013 – 08:44

La crisi del commercio lucchese, drammatica e avvertita da tempo, è adesso certificata in pieno anche dai dati della Camera di Commercio che, riguardo al periodo 2010 – 2012, hanno registrato una serie impressionante di segni negativi per ciascun settore di vendita della piccola e media distribuzione. Giovanni Martini, presidente della Commissione Centro Storico di Confcommercio, entra sull’argomento con alcune richieste per l’immediato rivolte all’amministrazione comunale di Lucca:

“I dati – dice – parlano chiaro: centinaia di posti lavoro persi e altrettanti a rischio. Non possiamo più aspettare. Visto che il weekend, soprattutto in questo periodo di bassa stagione, è il momento più importante della settimana, e considerato che le previsioni meteo per i prossimi giorni parlano di allerta maltempo per piogge intense e temporali, chiediamo al Comune di venirci in aiuto con mosse che incentivino la gente a uscire ugualmente di casa e a recarsi in città”.

“Ecco perché – aggiunge Martini – domandiamo lo spegnimento momentaneo dei varchi telematici per i giorni di sabato 9 e domenica 10, con l’intento di avvicinare il più possibile le persone all’area pedonale, salvaguardando naturalmente quest’ultima dal transito delle auto. Iniziativa, questa, già in atto in numerose città toscane come ad esempio Pisa, Montecatini e Firenze, in occasione di annunciate cattive condizioni meteo”.

“Non solo – insiste il presidente della Commissione -: sarebbe una buona cosa anche la concessione della gratuità dei parcheggi sull’intero arco delle 24 ore, sia nella giornata di sabato che in quella di domenica, visti anche i recenti aumenti decisi dall’amministrazione. Entrambe le richieste sono state inoltrate ufficialmente al Comune da parte nostra, attraverso una lettera protocollata ieri mattina (mercoledì) a Palazzo Orsetti”.

“I dati sull’andamento delle vendite in Lucchesia – prosegue Martini – sono lo specchio di una situazione a noi nota da molto tempo. Ecco perché stiamo portando avanti questa “battaglia” per la difesa e la sopravvivenza stessa della nostra categoria. All’amministrazione comunale chiediamo interventi urgenti per l’immediato, come appunto lo spegnimento momentaneo delle telecamere della Ztl e la gratuità dei parcheggi, dopo di che, una volta arginato e superato il periodo di bassa stagione, di aprire una concertazione per il rilancio del commercio e di conseguenza dell’occupazione. Occorrono strategie non solo per salvaguardare i posti di lavoro esistenti, ma anche per crearne di nuovi”.