Home » News Generali, Sindacati

Turismo, fondamentale la ripresa di una sinergia fra la città di Lucca e l’aeroporto di Pisa

Inserito il 7 febbraio 2013 – 13:40

Confcommercio Lucca in prima fila per la ripresa di un proficuo rapporto di collaborazione in ambito promozionale e turistico fra la città e l’aeroporto di Pisa. Questo il motivo che ha portato mercoledì pomeriggio, a margine della presentazione di un libro su Lucca tenutosi proprio all’interno dell’aeroporto, a un incontro fra il direttore generale del “Galilei”, Gina Giani, e una delegazione dell’associazione di Palazzo Sani.

“Un dialogo proficuo – commentano gli esponenti di Confcommercio – e certamente utile per gettare le basi di un rinnovato spirito di collaborazione fra la nostra città e l’aeroporto. Intanto, abbiamo apprezzato molto il fatto che, nonostante la chiusura del precedente accordo siglato dall’aeroporto stesso con il Comune di Lucca, all’interno del “Galilei” sia stata mantenuta la cartellonistica che mira alla promozione congiunta dell’accoppiata Lucca – Pisa. Decisione saggia, questa, che pensa al bene del turismo senza guardare a eventuali divergenze del momento”.

“Il direttore Gina Giani – prosegue la nota – ha dimostrato piena disponibilità a valutare proposte diverse da quella originaria per riprendere il percorso di collaborazione intrapreso qualche anno fa e oggi interrotto, auspicando che il Comune di Lucca presenti le sue idee, e ad aprire una discussione seria e costruttiva su cosa finora non abbia funzionato”. Le parti si sono poi lasciate con la promessa di rivedersi presto, assieme all’ufficio marketing dell’aeroporto di Pisa, in modo così da cominciare ad affrontare nello specifico il rilancio di una strategia congiunta di promozione.

“E’ ora – chiudono i rappresentanti di Confcommercio – di cominciare a offrire di Lucca l’immagine di una città dotata di aeroporto: se pensiamo che lo fanno le grandi capitali italiane e europee, i cui aeroporti distano magari 50 – 60 chilometri dal centro, perché non dovremmo farlo noi, visto che il “Galilei” si trova a circa 25 chilometri dal nostro centro storico?”.