Home » In Evidenza, Sindacati

Soppressione del ruolo di agenti e mediatori, si ricorda la scadenza per l’obbligo di conferma dei dati nel Registro Imprese

Inserito il 22 febbraio 2013 – 11:45

Con decreto del Ministero dello sviluppo economico, dal 12 maggio 2012 sono stati soppressi definitivamente il ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio e il ruolo degli agenti d’affari in mediazione.

La nuova normativa, che nulla ha cambiato riguardo i requisiti necessari per lo svolgimento di queste attività, disciplina soltanto le nuove procedure telematiche di iscrizione nel Registro delle imprese e nel Rea delle attività di agenzia e rappresentanza di commercio e mediazione.

Gli stessi decreti hanno anche previsto che tutte le imprese operanti e attive devono presentare al Registro delle imprese al quale sono iscritte una comunicazione necessaria a confermare i dati dell’impresa e al trasferimento dei dati del ruolo, ormai soppresso, nel Registro stesso. Tale comunicazione deve essere presentata ENTRO E NON OLTRE LA DATA DEL 12 MAGGIO 2013, pena l’inibizione dall’attività stessa, e riguarda solo coloro che svolgono l’attività da una data antecedente il 12 maggio 2012.

Chi ha iniziato l’attività dopo quella data, dunque, non deve assolvere l’adempimento.

Poichè la comunicazione di conferma dati è consentita solo in modalità telematica e mediante l’utilizzo della firma digitale, attraverso una modulistica unificata a livello nazionale s’invitano le ditte a consultare il sito www.lu.camcom.it.