Home » In Evidenza, Sindacati

Le difficoltà del settore calzature: il presidente nazionale Donda indica la rotta per la ripresa

Inserito il 21 febbraio 2013 – 14:21

Importante riunione, questa mattina a Palazzo Sani, per il settore delle calzature. Nella sede di Confcommercio, infatti, è giunto il presidente nazionale del sindacato Federcalzature Confcommercio, Massimo Donda, che ha incontrato gli operatori locali per fare il punto sulle problematiche locali e, al tempo stesso, presentare alcune proposte per il rilancio della categoria.

Tanti i temi – suggerimenti toccati durante l’incontro, a cui erano presenti, fra gli altri, il presidente provinciale di Confcommercio Ademaro Cordoni, il presidente della Camera di Commercio Claudio Guerrieri, il provibiro nazionale di Federcalzature Nilo Lenci e la vicepresidente di Federcalzature Lucca Iliana Nutini: dall’utilizzo del mondo web inteso come canale promozionale, all’impiego di sms a prezzi convenzionati per informare al meglio la propria clientela sulle iniziative realizzate da un singolo negozio.

Donda, nella circostanza, ha portato a conoscenza degli imprenditori lucchesi una serie di proposte che, già in essere in varie zone d’Italia, stanno producendo apprezzabili risultati contro la crisi generale che attanaglia il settore.

Il presidente nazionale ha poi puntato l’indice sull’attuale margine di guadagno dei negozi al dettaglio, giudicato fra i più bassi d’Europa, indicando alcune possibili soluzioni per elevarl e riportarlo a livelli accettabili, e sottolineando con forza la necessità di fornire sempre più un mix di familiarità e professionalità che marchi la differenza fra un negozio al dettaglio e un marchio della grande distribuzione.