Home » In Evidenza, Territorio

Il Ccn di San Concordio chiede maggiori controlli nell’area del polo scolastico

Inserito il 12 dicembre 2012 – 12:12
Parliamo di: ,

Esprimono preoccupazione il Centro commerciale naturale di San Concordio e Confcommercio, in merito alla situazione in cui versa l’area attorno al polo scolastico del quartiere (che accoglie bambini del nido, della primaria e della secondaria di primo grado), in modo particolare il parcheggio che si trova all’esterno dell’istituto.

“Intendiamo rivolgere – afferma Sabrina Simonetti, vicepresidente del Ccn e componente del consiglio direttivo di Confcommercio – un accorato appello al sindaco Alessandro Tambellini, al corpo di polizia municipale e alle forze dell’ordine in generale affinché, ognuno per quelle che sono le proprie competenze, si attivi per il potenziamento del servizio di pattugliamento in zona, presidiata costantemente, sia in orario diurno che serale e notturno, da soggetti poco raccomandabili, i cui movimenti e schiamazzi generano disagi, preoccupazione e paura fra gli abitanti del quartiere, ma anche fra lo stesso personale scolastico, soprattutto in occasione di riunioni serali”.

“Ai vigili e alle forze dell’ordine – conclude la signora Simonetti -, pertanto, domandiamo di intensificare i controlli in questa area, con passaggi di pattuglie ripetuti e scadenzati entro l’arco dell’intera giornata”.