Home » In Evidenza, Territorio

La fabbrica che non chiude mai: strategie e strumenti per cambiare

Inserito il 3 luglio 2012 – 10:23

“La svolta non è sempre data da un’idea geniale che sbaraglia la concorrenza, ma spesso sta nel dare valore nuovo a ciò che già esiste, rendendolo accessibile a clienti diversi”.

È questo il messaggio che fa da sfondo al convegno promosso e organizzato dal Club Orienta della Camera di Commercio, in programma venerdì 6 luglio, alle 15, nella Sala dell’Oro della sede camerale di corte Campana.

Un incontro che, sotto il titolo suggestivo de “La fabbrica non chiude mai: strategie e strumenti per cambiare”, si parlerà di innovazione, in particolare della strategia “Blue Ocean”, nata negli Stati Uniti come soluzione di marketing per vincere la concorrenza e approdata in Italia con gli opportuni adattamenti alla realtà economica del nostro Paese. Alla base di questa strategia c’è il concetto che qualunque impresa, dal fruttivendolo al panettiere, dal negozio di calzature, fino all’impresa altamente tecnologica può trarre vantaggio da una tecnica di marketing che aiuti a posizionarsi o a riposizionarsi sul mercato in modo vincente. Ma spesso, quando si parla di innovazione, tante piccole imprese si sentono escluse, perché non tengono conto, appunto, che a volte basta “dare valore nuovo a ciò che già esiste”.

Il convegno si aprirà con l’intervento di Emanuele Martini di Life Model Agency, presidente del Club Orienta. A introdurre i lavori sarà Enrico Fassone, esperto di marketing, comunicazione e gestione di piccole e medie imprese, mentre il modello Blue Ocean sarà illustrato da Antonella Padova, consulente marketing di importanti gruppi commerciali italiani e stranieri. Dopo la testimonianza di Gioacchino Mozzon, business innovation director Tecnogym, il convegno si concluderà con un dibattito e con un cocktail. Ingresso libero.

Il Club Orienta

Nato da un percorso di formazione all’autoimprenditorialità promosso dalla Camera di Commercio, il Club Orienta è un network di imprese lucchesi nato per facilitare la circolazione e la selezione di idee: una rete di esperienze e conoscenze che promuove l’incontro tra neo-aziende per la condivisione di conoscenze, esperienze e competenze. L’adesione al Club è libera e gratuita.

Per iscrizioni e ulteriori informazioni: Ufficio Sviluppo Imprenditoriale della Camera di Commercio – 0583/976657 (fax 0583/199982)