Home » In Evidenza, Territorio

Rischio sismico: la Prefettura invita a verificare la staticità delle strutture industriali, commerciali e agricole

Inserito il 5 giugno 2012 – 08:24

A seguito del grave sisma che ha colpito l’Emilia Romagna, la Prefettura di Lucca ha inviato una lettera a tutti i rappresentanti delle associazioni di categoria, e per conoscenza ai sindaci del territorio provinciale, nella quale si richiama l’attenzione sull’opportunità di attivare un programma di controlli, eventualmente d’intesa con le associazioni stesse interessate, finalizzato alla verifica della staticità delle strutture industriali, commerciali e/o agricole, ovvero sia capannoni, depositi, magazzini, ubicati sul territorio.

Proposta, questa, che viene formulata con l’intento di prevenire possibili rischi di danni strutturali alle strutture in questione, i cui crolli, come dimostrato purtroppo dalle violenti scosse di terremoto che hanno colpito di recente l’area di Modena e Ferrara, possono provocare numerosi morti fra i lavoratori.