Home » Territorio

Sicurezza, arredo urbano, turismo e viabilità: Confcommercio Altopascio chiede un incontro al sindaco

Inserito il 2 maggio 2012 – 13:21

Confcommercio ha ricevuto nei giorni scorsi, da parte dei negozianti di tutto il territorio comunale di Altopascio, capoluogo e frazioni, i risultati di un questionario nel quale essi stessi hanno individuato e segnalato una serie di problematiche riguardanti il loro settore.

Risposte importanti, che indicano in modo esauriente le esigenze e le preoccupazioni della categoria. E di cui l’associazione, in virtù dell’attenzione promessa da Antonio Fanucchi, vicepresidente vicario provinciale dell’associazione, durante gli incontri tenutisi fra l’assessore Fantozzi e un gruppo di commercianti locali, è pronta a farsi interprete e portavoce, aprendo un tavolo di discussione con l’amministrazione comunale, nella convinzione che soltanto l’unione della categoria possa garantire risultati concreti.

Questi, per sommi capi, gli argomenti più sentiti, sulla base delle risposte fornite al questionario stesso.

  1. Sicurezza e rapporti di commercianti e cittadini con le forze dell’ordine;
  2.  Video sorveglianza delle zone più sensibili, come ad esempio la stazione ferroviaria;
  3.  Miglioramento dell’arredo urbano;
  4.  Valorizzazione del turismo attraverso l’incentivazione di nuove aperture di attività artigianali e commerciali, o tramite eventi culturali;
  5.  Attenzione ai parcheggi e alla viabilità, con particolare riferimento ad alcuni sensi unici;
  6.  Attenzione all’illuminazione delle strade;
  7.  Alleggerimento dei centri abitati dal traffico pesante.

A questi argomenti se ne aggiungono altri che Confcommercio di Altopascio, presieduta da Luca Martinelli, vorrebbe affrontare assieme al sindaco Maurizio Marchetti. Per questa ragione il direttore Rodolfo Pasquini ha scritto al primo cittadino per chiedere un incontro, in modo così da poter affrontare in maniera più approfondita le questioni sollevate dai negozianti.