Home » In Evidenza, Servizi alle Imprese

Si potenzia lo sportello d’aiuto alle imprese in difficoltà

Inserito il 10 maggio 2012 – 08:44

Confcommercio Lucca sempre più in aiuto alle imprese in difficoltà. A ulteriore integrazione della vasta gamma di servizi offerta, l’associazione di Palazzo Sani ha deciso di potenziare lo sportello a sostegno delle imprese che stanno attraversando un periodo di difficoltà economica.

Iniziativa, questa, che è già stata avviata pochi giorni fa anche a Viareggio, con modalità simili, sempre ad opera di Confcommercio.

Tutti gli imprenditori loro malgrado coinvolti avranno la possibilità di chiedere assistenza sotto il profilo del credito, fiscale e dei rapporti di lavoro con i dipendenti, ovvero sia sul piano sindacale. A volere con forza questa operazione, ulteriore testimonianza della vicinanza dell’associazione nei confronti di una categoria che più di altre sta pagando un durissimo prezzo a causa della attuale congiuntura economica, sono il direttore Rodolfo Pasquini e il vicedirettore Roberto Perna, ai quali gli imprenditori potranno rivolgersi direttamente per essere ascoltati.

“In una fase storica difficilissima – commentano Pasquini e Perna -, occorre più che mai fare squadra e quadrato. Confcommercio è pronta a mettere in campo tutte le sue risorse ed energia, a fianco di un mondo che lotta ogni giorno in tutto il Paese con la contrazione dei consumi, la tassazione ai massimi livelli, la burocrazia farraginosa, le difficoltà d’accesso al credito e molti altri problemi”.

“Il messaggio che intendiamo lanciare a coloro che versano in una situazione di difficoltà economica – concludono il direttore e il vicedirettore di Confcommercio – è che non devono sentirsi abbandonati al loro destino, convinti come siamo del fatto che trovare una via d’uscita sia possibile per risalire la china”.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare al numero di telefono 0583/47311.