Home » In Evidenza, Territorio

Minacce anonime, solidarietà ai giornalisti de La Nazione di Lucca

Inserito il 21 maggio 2012 – 15:12

Solidarietà ai giornalisti de La Nazione e ferma condanna di qualsiasi forma di minaccia anonima contro il mondo dell’informazione. Questa la posizione di Confcommercio, alla luce della lettera giunta questa mattina alla redazione lucchese del quotidiano, in piazza del Giglio, che segue di appena 24 ore un sms arrivato sul telefono cellulare del caposervizio Remo Santini.

“Di fronte a episodi del genere – si legge in una nota dell’associazione -, non possiamo che esprimere tutta la nostra vicinanza a Santini e ai due collaboratori del territorio di Capannori Mauro Celli e Michela Stefani, auspicando che si riesca a giungere presto all’individuazione degli autori di questo gesto, deprecabile a prescindere dal colore politico di chi l’abbia eseguito”.