Home » In Evidenza, Sindacati

Pubblici esercizi di Lucca, manca solo un ultimo sforzo con il suolo pubblico

Inserito il 2 marzo 2012 – 15:16

“Adesso manca solo l’ultimo sforzo, dopo di che a Lucca potremo finalmente dire di avere regole certe e chiare per quello che riguarda il settore dei pubblici esercizi”. Questo il commento di Confcommercio, a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio comunale del nuovo regolamento sui, appunto, pubblici esercizi, e a pochissimi giorni dalla discussione, sempre in Consiglio, di quello relativo a concessione, modalità d’utilizzo e tariffe del suolo pubblico.

“Il lavoro di concertazione fra l’ente e la nostra associazione – prosegue la nota -, è stato lungo, ma certamente ha prodotto risultati importanti. Intanto occorre rimarcare come il regolamento dei pubblici esercizi contempli la tutela delle tradizioni e delle caratteristiche del centro storico, e al tempo stesso dia possibilità ai giovani di investire con le nuove metrature. Argomento, quello della tutela delle tradizioni, già contenuto nelle linee programmatiche che Confcommercio sta sottoponendo all’attenzione dei candidati a sindaco che hanno chiesto di essere ascoltati”.

“Concluso questo iter – insiste la nota -, ora resta un solo, ulteriore sforzo da compiere per il suolo pubblico, per il quale pare che le nostre richieste siano state accolte, andando così a premiare il gran lavoro svolto dall’associazione, compresa l’importante novità relativa alle tariffe, che non dovrebbero subire ulteriori incrementi e che vedono i noleggiatori di biciclette, come da noi richiesto, equiparati sul piano delle condizioni e delle tariffe stesse, ai pubblici esercizi”.