Home » Servizi alle Imprese

Occhio alle truffe telematiche “Notifica di rimborsi fiscali”

Inserito il 7 marzo 2012 – 16:08

Confcommercio Lucca, su segnalazione dell’Agenzia delle Entrate, avverte tutti i propri associati che sono in atto nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti, con false comunicazioni che riportanto il logo, appunto, dell’Agenzia stessa.

Nello specifico, si tratta di e – mail aventi come oggetto “Notifica di rimborsi fiscali”, apparentemente provenienti dall’indirizzo “Agenzia delle Entrate”, che invitano il destinatario a scaricare e compilare un modulo per ottenere un presunto rimborso, richiedendo, fra le varie informazioni, anche tutti i dati della carta di credito.

Questa comunicazione, sottolinea l’Agenzia delle Entrate, è un tentativo di cosiddetta “phising”, ovvero sia di truffa informatica attuata con lo scopo di ottenere in maniera illecita dati personali.

L’invito pertanto, rivolto a chiunque dovesse ricevere questo messaggio di posta elettronica, è quello di cancellarlo e di non aprire il suo allegato, in quanto potenzialmente pericoloso.

L’Agenzia delle Entrate sottolinea di essere del tutto estranea a questo genere di iniziativa e ricorda ai contribuenti che sul suo sito ufficiale www.agenziaentrate.gov.it, nella sezione “Home – Cosa devi fare – richiedere – rimborsi”, possono consultare le corrette modalità per ricevere un rimborso fiscale con l’accredito sul conto corrente, rimarcando come in nessun caso l’Agenzia richieda informazioni sulle carte di credito.