Home » In Evidenza, Sindacati

Nuovo regolamento suolo pubblico, obiettivo raggiunto: accolte le richieste di Confcommercio

Inserito il 6 marzo 2012 – 11:59

Dopo l’approvazione del nuovo regolamento sulle superfici dei pubblici esercizi, Confcommercio aveva chiesto un ultimo sforzo al Consiglio comunale di Lucca pure per quello sull’utilizzo del suolo pubblico. E così è stato.

Lunedì pomeriggio, infatti, da Palazzo Santini è arrivato l’ok anche alla normativa che va chiudere, idealmente, l’importante cerchio che, da ora in poi, garantisce regole chiare e certe per tutti gli operatori coinvolti.

“Adesso è ufficiale – si legge in una nota di Confcommercio -: dopo due anni di concertazione e riunioni, le nostre richieste sono state accolte, andando così a premiare il gran lavoro svolto dall’associazione. Nello specifico, il rinnovo dei permessi avverrà ogni sei mesi, anziché ogni dodici, ma senza l’obbligo di smontare gli arredi esterni un mese all’anno, come avvenuto sinora. Tali arredi non potranno essere utilizzati per la somministrazione per un periodo di 15 giorni annui, ma considerando il normale periodo delle ferie, si tratta di un aspetto senz’altro superabile senza particolare disagi. Altra novità è quella relativa alle tariffe, che non hanno subito ulteriori incrementi. Da rimarcare, poi, che anche i noleggiatori di biciclette, come da noi richiesto, sono stati equiparati sul piano delle condizioni e delle tariffe stesse, ai pubblici esercizi, con risparmi esattamente del 50 per cento rispetto a quanto pagato negli ultimi due anni”.

“Da parte nostra – conclude la nota -, non possiamo che ringraziare tutti coloro che, per conto del Comune, hanno collaborato con noi, concertando scelte importanti per le categorie commerciali interessate”.