Home » In Evidenza, Territorio

Fidelity Card, entro martedì 28 febbraio servono le manifestazioni d’interesse

Inserito il 21 febbraio 2012 – 15:53

Continua l’iter da parte del Consorzio Centro Commerciale Città di Lucca, facente parte del mondo Confcommercio, per la realizzazione della Fidelity Card, progetto pensato per la fidelizzazione dei clienti attraverso la consegna loro di apposite card, sulle quali ogni acquisto comporterà l’accumulo di punti e la conseguente possibilità di ottenere sconti all’interno della catena di negozi aderenti.

Lunedì sera si è svolta una nuova riunione a Palazzo Sani, nel corso della quale sono stati illustrati ai commercianti presenti i vantaggi per chi deciderà di partecipare all’iniziativa. Diversi di loro hanno mostrato interesse, che adesso però dovrà tradursi in un impegno concreto, visto che l’attuazione del progetto è vincolata al raggiungimento di un quorum di adesioni.

“Invitiamo tutti gli operatori coinvolti – afferma il presidente del Consorzio Federico Lanza (nella foto) – a farci pervenire entro martedì 28 febbraio la loro manifestazione d’interesse, in modo così da poter compiere una stima il più esatta possibile dei costi per ciascuno di loro. Lo abbiamo già detto e ci ripetiamo: la partecipazione a questa iniziativa racchiude notevoli potenzialità e sarebbe davvero un peccato se non si riuscisse ad arrivare al numero minimo di adesioni. I commercianti che decideranno di partecipare fin da questa prima fase potranno usufruire di uno sconto rispetto a coloro che dovessero decidere di aggiungersi in seguito”.

Per ulteriori chiarimenti al riguardo o ricevere anche visite a domicilio, tutti coloro che non erano presenti alla riunione di lunedì sera, o a quella della settimana precedente, possono contattare gli uffici dell’associazione chiamando allo 0583/473122 (referente Sara Giovannini, e – mail giovanninisara@confcommercio.lu.it).