Home » In Evidenza, Territorio

A Castelnuovo si lanciano iniziative anti – crisi: fissate le date della Settimana del Commercio

Inserito il 2 febbraio 2012 – 13:39

La crisi c’è. Non lo negano a Castelnuovo, ma l’associazione locale dei commercianti, Centro Commerciale Naturale di Confcommercio Lucca, ha in cantiere una serie di progetti che serviranno anche a combattere questo difficile momento.

“Tutti dobbiamo lavorare con poche risorse a disposizione, ma le idee non ci mancano – dice il presidente dell’associazione Compriamo a Castelnuovo, Gianni Dini – serve però grande coesione tra i commercianti perché queste possano divenire realtà e possano avere un successo concreto”.

Il progetto più ambizioso riguarda la realizzazione di una Fidelity Card per i negozi associati. Un’idea maturata già da diversi anni e che ora sta vivendo passi in avanti importanti.

“Il progetto potrebbe essere realizzato addirittura a livello provinciale – dice Dini – stiamo aspettando novità in tal senso, altrimenti valuteremo la possibilità di realizzarla solo sul nostro territorio. Sarebbe un circuito di fidelizzazione che aumenterebbe il valore di essere nostri soci. Le altre idee? Stiamo per inaugurare il nuovo sito associativo dove le singole attività commerciali potranno trovare spazio per le loro promozioni ed altro e stiamo seguendo con attenzione anche altre strade come quella di una rivista per tutti i Ccn della Garfagnana proposta da Minucciano”.

La liberalizzazione sembra cambiare poco le abitudini dei commercianti di un piccolo centro, ma l’associazione invita a nuove aperture: “Chi sta aperto la domenica ha notato dei vantaggi e quindi consigliamo ai nostri soci di restare aperti nel festivo – spiega Dini – dopo il successo dell’apertura della prima domenica, da aprile a settembre crediamo sia possibile aprire ogni domenica. È la strada del futuro e noi inizieremo a percorrerla da questo 2012, magari con poche attività aperte inizialmente, ma ci auguriamo crescano. Realizzeremo una cartina per segnalare dove i clienti possono trovare attività aperte”.

L’estate è come sempre il momento clou per gli eventi e non mancheranno le novità: “Stiamo valutando quanto investire per il mese di luglio e se continuare le aperture al venerdì sera o se cambiare giorno – chiude il presidente Dini – mentre la macchina della Settimana del Commercio si sta mettendo in moto. Intanto, sono ufficiali le date e quest’anno la manifestazione vivrà di addirittura 13 serate, dal 14 al 26 agosto”.