Home » 50&PIU Enasco

Fenacom premia i Maestri del Commercio

Inserito il 31 agosto 2011 – 20:49

Si svolgerà fra poche settimane, con data ancora da stabilire, la grande festa che Ascom Confcommercio e l’associazione 50 & Più Fenacom dedicheranno ai “Maestri del commercio”, onorificenza che viene assegnata sin dai primi anni Novanta, con cadenza triennale, a coloro che hanno svolto, in attività o meno, lavoro in azienda commerciale, turistica o dei servizi, sia come dipendenti che da autonomi, per un periodo di almeno 25 anni e che sono soci della 50 & Più Fenacom.

I premi assegnati ai maestri del commercio

A tutti coloro che possiedono questo requisito, verranno assegnati i seguenti premi: Aquila d’Argento, per chi ha raggiunto il traguardo dei 25 anni; Aquila d’Oro, per chi ha raggiunto i 40 anni di lavoro; Aquila di Diamante, per chi è arrivato ai 50 anni di attività. L’attività imprenditoriale deve essere documentata con certificato storico camerale a uso previdenziale; estratto contributivo dell’Inps ed eventuale dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.

I requisiti

L’anzianità di servizio non può avere decorrenza antecedente al compimento del 15° anno di età. L’onorificenza può essere attribuita alla vedova e ai parenti dell’operatore che al momento del decesso risultava in regola con il pagamento della quota associativa e vantava una anzianità di servizio di almeno 25 anni. Per l’occasione Ascom Confcommercio premierà, con la consegna di una speciale pergamena, anche le aziende che hanno raggiunto i 50 e oltre anni di iscrizione all’associazione.

L’evento

All’evento ha già garantito la sua presenza il presidente nazionale di 50 & Più Fenacom, Giorgio Re, vista la lunga amicizia che lo lega a Emidio Bianchi, presidente provinciale e regionale, nonché vice presidente nazionale dell’associazione e primo vice direttore di Ascom Confcommercio Lucca nel dopoguerra.

L’iniziativa, poi, verrà ripetuta con cadenza annuale, in occasione dell’assemblea dei soci.

Per maggiori informazioni, tutti gli interessati possono rivolgersi agli uffici di Ascom Confcommercio, chiamando al numero di telefono 0583/47311.